AddThis Social Bookmark Button

Siamo sul Secolo XIX!

Pubblicità::

Cerca nei quartieri di Genova:

Siamo sul Corriere Mercantile!

Siamo per la terza volta sul Secolo XIX!

« Porto Antico Libri segnala... | Principale | I Ragazzi di Miloud sono a Genova... »

17/03/08

Commenti

francesca

Le scrivo per comunicarle che l'Associazione Pagiassi (www.pagiassi.it), volontari Clown di corsia di Genova, ospita quest'anno la tappa genovese dei Ragazzi di Bucarest, nell'ambito della tournee italiana di Parada.(www.parada.it)

I Ragazzi di Miloud resteranno a Genova per una settimana, durante la quale avranno modo di fare da Ambasciatori per la Fondazione Parada, nell'ambito della campagna di sensibilizzazione " Un naso rosso contro l'indifferenza". Ci saranno spettacoli nelle scuole, nei teatri, e spettacoli per le strade di Genova.

Gli eventi importanti collegati a questa iniziativa saranno principalmente:
il 26 aprile: un pomeriggio al Porto Antico con i Ragazzi di Miloud.
il 29 aprile: serata spettacolo al Teatro della Gioventù (ingresso libero)

Credo che, al di là della notizia dell'evento in se stesso, sarebbe bello poter dare spazio e rilievo alla situazione dei Ragazzi di strada che vivono nelle fogne e nei canali del sottosuolo di Bucarest, alla figura del Clown Miloud e alla sorprendente efficacia della clownerie nell'avvicinare il mondo del disagio.
(www.pagiassi.it/parada.htm)

La Fondazione PARADA (sia in Bucarest che nelle fondazioni francese e italiana) utilizza la clownerie come strumento per avvicinare i ragazzi che vivono nei canali di Bucarest. Parada offre loro l'occasione di imparare un mestiere e soprattutto di intraprendere un percorso interiore che li porti alla rivalutazione di se stessi e della propria dignità di persona.

Molto simile, nell'intento profondo, è la finalità del progetto Circostanza ( il circo in una stanza per cambiare le circostanze della vita) portato avanti con tenacia dalla nostra Associazione Pagiassi di Genova, che da ottobre 2007 ha iniziato un bellissimo percorso con i Ragazzi di Cornigliano, presso i locali messi a disposizione della parrocchia, attraverso quella magia che accade ogni volta che indossiamo il "naso rosso". (www.pagiassi.it/circostanza.htm)


Ringraziandola per l'attenzione, resto a disposizione per eventuali chiarimenti o per ulteriori notizie.

Francesca Clown Tatayah
Referente web e stampa per i Pagiassi - clown di corsia.
www.pagiassi.it

Michele lazzerini

A Genova Nervi in una sera di pioggia due uomini muoiono uccisi. Forse è la mala che regola i conti, oppure è la mafia o, ancora, si tratta di una torbida e
inconfessabile faccenda. Comarmo un romanzo immaginato ne “La città vecchia”, nella
Genova dei caruggi, a Porto antico, a Boccadasse. Nello scenario “faberiano” del “se non sono gigli, son pur sempre figli, vittime di questo mondo” la polizia indaga e l'ispettore Comarmo, sbirro anomalo e di sinistra, tra un interrogatorio e l'altro attende giustizia per i fatti del G8 e, nelle notti insonni sotto la luna chiara di Zena, pensa a una donna di cui mai si sarebbe dovuto innamorare.

Perdonate l'intrusione.
Si tratta della sinossi del mio ultimo libro, ambientato a Genova nel centro storico e, visto che si parla di libri...

i miei più cordiali saluti

Verifica il tuo commento

Anteprima del tuo commento

Questa è solo un'anteprima. Il tuo commento non è stato ancora pubblicato.

In elaborazione...
Il tuo commento non può essere pubblicato. Errore di scrittura:
Il tuo commento è stato pubblicato. Pubblica un altro commento

I numeri e le lettere che hai inserito non corrispondono a quelle dell'immagine. Prova di nuovo.

Come ultima cosa, prima di pubblicare il tuo commento, inserisci le lettere ed i numeri che vedi nell'immagine qui sotto. Questo impedisce che programmi automatici possano pubblicare dei commenti.

Fai fatica a leggere quest'immagine? Visualizzane un'altra.

In elaborazione...

Scrivi un commento

Le tue informazioni

(Il nome e l'indirizzo email sono richiesti. L'indirizzo email non verrá visualizzato con il commento.)

Partecipa anche Tu!

  • Inviaci segnalazioni, testi, foto, commenti e suggerimenti!

    Vuoi scrivere anche Tu su questo sito?

    Hai già un tuo blog o un tuo sito internet dove parli già del Tuo quartiere?

    Inserisci un commento oppure scrivimi a:

    Vuoi saperne di più? Clicca qui!

I blog dei quartieri di Genova:

Emanuela: chi sono?

Contatti Emanuela.it

  • Email, segreteria telefonica e fax
    Potete contattarmi via email
    A Genova sono nata, cresciuta, e ora ci vivo e lavoro, ma ho il telefono e il fax "milanesi" perché sono numeri "virtuali":
    Segreteria tel.: +39 02 320622699
    Fax: +39 02 700505816
    Facebook: Emanuela Gazzolo

Statistiche Porto Antico Genova

Partita IVA di questo sito:

  • IT-01735790212

Cerca su Google

  • Google

Pubblicità

Pubblicità: